GrNet.it - informazione Sicurezza e Difesa

Gio29062017

Ultimo aggiornamento08:40:47

Back SICUREZZA FORZE DELL'ORDINE Corpo Forestale Brindisi: cacciatore senza porto d'armi spara un colpo fucile ai Forestali, arrestato

Brindisi: cacciatore senza porto d'armi spara un colpo fucile ai Forestali, arrestato

  • PDF
forestale-cacciatoriBrindisi, 7 nov - Durante una battuta di caccia, per sfuggire al controllo degli agenti del Corpo forestale dello Stato di Ceglie Messapica, in provincia di Brindisi, e garantirsi la fuga, ha esploso un colpo di fucile in loro direzione senza colpirli.

I carabinieri ieri hanno arrestato, in flagranza di reato, Michele De Marco, 56 anni, per detenzione e porto illegale di armi e munizioni, ricettazione, furto aggravato di fauna selvatica mediante il suo abbattimento, uso illegale di richiamo acustico, violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. E' accaduto in località "Carbone".

I militari lo hanno individuato e bloccato subito insieme ai forestali. Privo di porto d'armi perché mai conseguito, De Marco è stato trovato in possesso di un fucile da caccia calibro 12, marca Beretta, risultato di proprietà di una persona deceduta, di due tordi appena uccisi e di un richiamo acustico elettrico per i medesimi, il tutto posto sotto sequestro. Ora si trova agli arresti domiciliari.



Loading...

News aggiornate

occhi
Occhi puntati sulla notizia

Top Web Site

soldato-computer
Sito web di riferimento per il comparto

Forum

professionisti
Professionisti a tua disposizione gratis

Smartphone

smartphone
Portale ottimizzato per gli smartphone
Per le pagine di menu: